Dopo la sospensione di tutte le attività formative con la modalità aula frontale, dovuta all’emergenza del Covid-19, in diverse Regioni riprendono le attività formative in presenza.

Anche Fondimpresa ha deciso, a partire dall’8 giugno, la ripresa di tutte le attività formative previste negli Avvisi e nei relativi allegati.

In questi lunghi mesi di lockdown e di emergenza sanitaria, la formazione non si è mai fermata.

Le attività che non è stato possibile svolgere in aule “reali” sono state “dirottate” in aule “virtuali”, con il conseguente boom della formazione on line.

Nonostante i limiti imposti dal necessario distanziamento sociale e dal fatto che molte persone erano costrette a lavorare da casa, noi di W.Training non abbiamo mai smesso di condividere conoscenza con i nostri clienti.

La nostra offerta formativa è stata, come sempre, ricca e variegata e la piattaforma di e-learning di W.Training si è via via arricchita di corsi, molti dei quali pensati per rispondere a esigenze di estrema attualità e appositamente progettati per la fruizione on line. È il caso, ad esempio, del corso IL VENDITORE VIRTUALE che, mentre l’emergenza sanitaria rende difficile incontrarsi di persona, spiega come utilizzare al meglio il web per comunicare con i clienti e condurre trattative commerciali. Altri corsi, veri e propri long seller di W.Training, come LINKEDIN IN AZIENDA, hanno trovato nell’aula virtuale la collocazione ideale, come testimonia il grandissimo successo di pubblico dell’ultima edizione del corso di Mirko Saini, lanciata un mese fa, in pieno lockdown.

Adesso, però, la “ripartenza” del nostro Paese coinvolge anche il mondo della formazione. Alcune ordinanze regionali (ultima quella della Regione Emilia-Romagna, del 6 giugno), infatti, consentono lo svolgimento della formazione in presenza, nel rispetto del distanziamento sociale.

Anche Fondimpresa, a partire dall’8 giugno (qui la determina), ha stabilito la fine della sospensione di tutte le attività formative con la modalità aula frontale. A partire da questa data, dunque, sarà possibile la ripresa di tutte le attività formative previste negli Avvisi e nei relativi allegati del maggiore dei Fondi interprofessionali. Fondimpresa, comunque, dà la possibilità di convertire in modalità videoconferenza, fino al 31 dicembre 2020 per i Piani presentati e/o finanziati entro il 31 agosto 2020, le attività formative previste di Aula Frontale, di Coaching e di Action Learning.

Si riparte, dunque, con la formazione in presenza – nel rispetto di tutti i protocolli di sicurezza -, ma senza dimenticare i vantaggi della (buona e vera) formazione on line che permette di ottimizzare i tempi e di interferire meno nelle attività produttive.

Che sia in presenza, on line o “blended”, in aule reali o virtuali, la formazione per noi di W.Training sarà sempre un’appassionante avventura.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: