fbpx

Il Blog di W.Training

Condividiamo Conoscenza
L’inutile problema del work-life balance

L’inutile problema del work-life balance

Sono i leader che devono iniziare a cambiare la cultura aziendale. Sono loro che devono dare l’esempio e che devono incoraggiare i propri collaboratori a non misurare gli altri e se stessi in termini di ore/lavoro, ma in termini di risultati.

Cornerstone: i consigli per le direzioni HR per affrontare il 2020 con successo

Cornerstone: i consigli per le direzioni HR per affrontare il 2020 con successo

La trasformazione digitale è ormai cosa certa; abbracciare una mentalità tech, non è più soltanto consigliabile, ma indispensabile se non si vuole rischiare di rimanere al palo rispetto alla concorrenza. Oggi più che mai, è necessario avere personale qualificato, capace di sfruttare le tecnologie necessarie per far sì che l’azienda diventi un’eccellenza nel proprio settore.

Hays: ecco come evolverà il settore Sales & Marketing da qui al 2030

Hays: ecco come evolverà il settore Sales & Marketing da qui al 2030

Quali saranno le professioni più ricercate nel 2030? Scompariranno alcune figure? Ne nasceranno di nuove? Si sente pronto per le nuove sfide professionali? Attribuisce più valore alla formazione o all’esperienza sul campo? Queste sono solo alcune delle domande della nuova edizione della “Jobs of The Future”, la ricerca condotta da Hays, azienda leader nel recruitment specializzato, rivolta a un panel di 700 professionisti italiani del settore Sales & Marketing per indagare come evolverà il comparto da qui al 2030.

La maturità digitale delle PMI, una scommessa per il Paese

La maturità digitale delle PMI, una scommessa per il Paese

Dall’analisi di un campione rappresentativo delle circa 200 mila piccole e medie imprese italiane da parte dell’Osservatorio Innovazione Digitale nelle PMI del Politecnico di Milano, emerge un primo allarmante riscontro in tema di digitalizzazione nell’industria italiana: nel 2019 l’88% degli imprenditori considera le innovazioni digitali come necessarie per lo sviluppo del proprio business, ma solo il 26% dimostra di avere una maturità digitale adeguata a competere sui mercati globali.

Il divario tra le competenze in ambito dati comporta perdite produttive del valore di miliardi di dollari

Il divario tra le competenze in ambito dati comporta perdite produttive del valore di miliardi di dollari

Un nuovo report stilato da Accenture (NYSE: ACN) e Qlik®, leader nella Data Analytics, intitolato “The Human Impact of Data Literacy” e condotto nell’ambito del Progetto Data Literacy, ha rilevato che, mentre la maggior parte delle organizzazioni comprende perfettamente l’incredibile opportunità offerta dai dati, è emerso un divario tra le aspirazioni delle organizzazioni di essere guidate dai dati e la capacità dei loro dipendenti di creare valore di business con essi.

Lo skill mismatch pesa come una tassa annuale del 6% sull’economia globale

Lo skill mismatch pesa come una tassa annuale del 6% sull’economia globale

BCG “Fixing the Global Skills Mismatch”: la mancata corrispondenza delle competenze tra scuola e mercato colpisce 1,3 miliardi di persone e incide pesantemente sulla produttività del lavoro, fino a gravare come una tassa di circa il 6% sull’economia globale. Il modello educativo tradizionale non è più efficace: la soluzione è una revisione radicale secondo un approccio “umano-centrico.