Il Blog di W.Training

Condividiamo Conoscenza
L’emergenza Covid19 investe le direzioni HR: le organizzazioni agili più pronte al cambiamento

L’emergenza Covid19 investe le direzioni HR: le organizzazioni agili più pronte al cambiamento

Le tre priorità delle Direzioni HR per il 2020: introduzione o potenziamento dello Smart Working, sviluppo delle competenze digitali, gestione delle riorganizzazioni aziendali. Il 66% delle organizzazioni agili è preparata alla sfida digitale, contro il 35% di quelle tradizionali. Nelle organizzazioni agili in media il livello di engagement dei lavoratori è superiore del 25%, la learning agility del 24%, la performance del 26%.

L’inafferrabile bellezza della musica

L’inafferrabile bellezza della musica

Con una lectio magistralis sull’arte musicale del Maestro Stefano Tincani e un profluvio di note, si è concluso il percorso degli Aperitivi della bellezza, nella speranza di poter tornare presto ad ascoltare quelle stesse note dal vivo.

La bellezza della simmetria infranta

La bellezza della simmetria infranta

Se i fisici hanno creduto per lungo tempo nell’assoluta simmetria della Natura, salvo poi accorgersi che in qualche misura questa simmetria viene violata, gli artisti hanno capito per primi che da una rottura della simmetria può nascere un capolavoro di bellezza.

Coronavirus e lavoro: nuovi modelli per manager e team

Coronavirus e lavoro: nuovi modelli per manager e team

Coordinamento, comunicazione, umiltà e diversity ecco le quattro competenze chiave per far funzionare i team in un futuro “remote working” centrico. Da call a orari fissi per trasmettere sicurezza a meeting virtuali e mail brevi per mantenere una soglia dell’attenzione ormai crollata dell’80%.

Roadmap per Informazione 4.0 – La modularizzazione

Roadmap per Informazione 4.0 – La modularizzazione

Spesso in azienda si fa l’errore di abbandonare il vero valore dell’attività documentale, ovvero la creazione di contenuti originali di qualità, per dedicarsi al processo di produzione di documenti finalizzato a soddisfare le richieste settimanali legate alla consegna delle commesse evase – per poi dimenticare i documenti prodotti, salvo recuperarli nel caso in cui le informazioni contenute risultino rilevanti per una nuova commessa.