Un'innovativa offerta formativa

W.Training ha raccolto la sfida di “rendere desiderabile la formazione” e di innovarne il modello, in coerenza con la propria mission: condividere conoscenza.

Esperti della formazione finanziata

W.Training esplora e porta al cliente tutte le opportunità di finanziamento e gli strumenti più appropriati per il contenimento dei costi di investimento.

Percorso giovani

Con l’intento di sostenere e sviluppare il talento quale volano di innovazione e cambiamento, promuoviamo percorsi formativi, di inserimento e di crescita per i giovani, dentro e fuori le organizzazioni.

Ambiente e sicurezza

L’ampio catalogo di corsi di FormaRe.te, costantemente aggiornato con nuove proposte per seguire l’evoluzione del panorama normativo. Oltre alla formazione obbligatoria in materia di sicurezza, corsi e master in materia ambientale.

Chi siamo

W.Training è una società di formazione e servizi che ha lo scopo di creare opportunità e progetti di sviluppo per le imprese e per le persone.

Cosa facciamo

Contribuiamo alla crescita delle persone e delle organizzazioni promuovendo la cultura del cambiamento e dell’orientamento al mercato, mediante attività di formazione, consulenza e accompagnamento, anche accedendo a fondi pubblici.

Dove siamo

W.Training dispone di quattro sedi didattiche a Modena, Casalecchio di Reno (BO), Reggio Emilia e Sassuolo (MO).

I nostri contatti

Tutti i riferimenti per ottenere le informazioni puntuali che desideri e un’offerta personalizzata.

LAVORA AGILE!

Un servizio dedicato di W.Training e Wello per accompagnare le aziende e le loro persone ad un uso ottimale dello smart working
Scopri di più

Bonus FORMAZIONE 4.0

Credito di imposta per le aziende che investono nella formazione su tecnologie 4.0
Scopri di piùSe sei interessato, contattaci al più presto

NEW SKILLS 4.0

Lavorare nella fabbrica interconnessa - Corsi gratuiti
Scopri di più

Cambiamento organizzativo: il mercato richiede organizzazioni flessibili

Nel breve periodo sarà importante ricostruire ed acquisire nuove quote di mercato, ma il vero valore aggiunto sarà rappresentato dal costruire un’organizzazione veramente flessibile in grado di adattarsi rapidamente al contesto.

Formazione e Covid-19: per aziende e dipendenti. Un asset fondamentale per ripartire

Il 52,3% delle aziende ha risposto al lockdown trasformando i corsi in e-learning, mentre per la ripresa il 63% riprenderà il piano formativo mantenendo struttura e investimenti pianificati. Per le aziende, la priorità sarà il reskilling delle risorse interne (20%), per i lavoratori un piano di formazione personalizzato e focalizzato sull’upskilling (56%). Ottimo giudizio sulla formazione online: per le imprese è più efficace (25%), per i lavoratori è più flessibile (33%).

Come prepararsi al mondo del lavoro che verrà?

3 condizioni abilitanti secondo Cetti Galante, AD di Intoo (Gi Group): formazione costante, networking e personal branding, focus sui risultati, anche per valutare un’attività autonoma.

Innovazione in Italia: è ancora forte il gap tra percezione e realtà

L’edizione 2019 del Barometro Italiano dell’Innovazione di Ayming illustra obiettivi e priorità delle aziende in tema di innovazione. Le aziende italiane continuano a sfruttare poco gli strumenti a loro disposizione, anche se cresce l’attenzione verso economia circolare e sostenibilità.

Coronavirus e distanziamento sociale in azienda: la gestione degli spazi nel lavoro

Uno dei problemi che le aziende devono porsi in questa Fase 2 dell’emergenza Covid-19 è quello del distanziamento sociale. Tutti gli esperti sono concordi, la distanza tra le persone è forse il più importante elemento di protezione che abbiamo a disposizione nella lotta contro il virus.

L’emergenza Covid19 investe le direzioni HR: le organizzazioni agili più pronte al cambiamento

Le tre priorità delle Direzioni HR per il 2020: introduzione o potenziamento dello Smart Working, sviluppo delle competenze digitali, gestione delle riorganizzazioni aziendali. Il 66% delle organizzazioni agili è preparata alla sfida digitale, contro il 35% di quelle tradizionali. Nelle organizzazioni agili in media il livello di engagement dei lavoratori è superiore del 25%, la learning agility del 24%, la performance del 26%.

Cercare (e trovare) lavoro durante la ripartenza: come entrare nel radar dell’head hunter

Chi si sta mettendo alla ricerca di un nuovo lavoro deve affrontare un mercato del lavoro segnato sì da molte imprese desiderose di inserire nuove risorse, ma condito anche da un non trascurabile timore e da un’elevata concorrenza.

Il lavoro in team nell’era del remote working

Come collaborare al meglio e ottenere risultati pur non essendo fisicamente nello stesso luogo? In che modo i manager possono agevolare le nuove modalità lavorative?

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sui nostri corsi e ricevere notizie dal mondo della formazione.

Contattaci

Clicca qui per l'Informativa Privacy

7 + 8 =

Seguici sul nostro canale Telegram