Le imprese che vogliono approfondire la conoscenza delle tecnologie dell’Industria 4.0 e partecipare a corsi su competenze avanzate specifiche per settore hanno oggi a disposizione i voucher digitali 4.0.

I voucher, erogati attraverso appositi bandi pubblicati dalle Camere di commercio a cadenza variabile, sono rivolti a imprese singole ed anche a gruppi di imprese che partecipano ad un progetto aggregato finalizzato all’introduzione di tecnologie in ambito Impresa 4.0.

Interventi ammessi

I bandi camerali propongono di norma due misure che rispondono ad altrettanti obiettivi specifici tra loro complementari:

  • progetti – coinvolgenti fino a 20 imprese – volti a favorire il trasferimento di soluzioni tecnologiche derivanti dall’applicazione di tecnologie Industria 4.0;
  • servizi formativi e di consulenza da parte di singole imprese.

Beneficiari

Possono beneficiare delle agevolazioni le micro, piccole o medie imprese aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio che ha emesso il bando.

Le imprese devono essere attive, in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese e con il pagamento del diritto annuale.

Non possono partecipare le imprese che hanno ricevuto il contributo in una delle precedenti edizioni del bando.

 

Se vuoi conoscere gli incentivi e le agevolazioni per accrescere le competenze della tua impresa in chiave 4.0, contattaci subito compilando il modulo sottostante.

    Avendo preso visione dell’informativa sul trattamento dei dati personali fornita in conformità con il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (2016/679), esprimo il mio consenso al trattamento dei miei dati per le finalità e con le modalità indicate nell'informativa stessa.
    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: