Come raccogliere informazioni a sufficienza prima di iniziare a trasformare la moltitudine di idee in possibili soluzioni?

È ragionevole che un’idea funzioni solo quando abbiamo compreso i bisogni dei nostri utenti.

Molte aziende, però, considerano uno spreco di tempo-denaro-energie la ricerca dei bisogni degli utenti, sviluppando così prodotti/servizi non richiesti dal mercato.

Una tecnica per recuperare queste informazioni è parlare con le persone, ma come?

Un’intervista personale è già un ottimo strumento per attingere a queste preziose informazioni.

Come procedere nell’intervista?

Innanzitutto, è necessario pianificare l’intervista e non improvvisare al momento.

Una possibile intervista di ricerca dei bisogni del cliente/potenziale cliente potrebbe seguire i seguenti passi:

✔️ Presentazione reciproca e spiegazione del motivo della conversazione. In questo primo momento avrete modo di mettere a suo agio l’intervistato che comprenderà meglio cosa abbiamo bisogno di comprendere da lui.

✔️ Apertura del colloquio con una domanda generica sul tema in questione. Le domande a seguire dovranno espandere e chiarire il problema. E’ opportuno porre domande aperte ogni volta che è possibile in un’intervista di ricerca dei bisogni. L’importante è guadagnare la fiducia dell’intervistato e far in modo che sia a suo agio.

✔️ Trovare esempi accaduti recentemente che l’intervistato possa ben ricordare. In questo modo continueremo a creare fiducia ed ottenere risposte valide ed utili.

✔️ Fine dell’intervista. Riassumiamo i punti principali raccolti all’intervistato per capire se abbiamo compreso correttamente le informazioni scambiate.

Se vuoi saperne di più su come intervistare i tuoi clienti/potenziali clienti, partecipa al corso DIGITAL MARKETING STRATEGY CANVAS che ti aiuterà a comprendere tutti gli elementi necessari per implementare una strategia di digital marketing.

SCOPRI DI PIÙ

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: