È un successo il Fondo Nuove Competenze, la misura nata con il “Decreto Rilancio” che permette alle imprese di rimodulare il proprio orario di lavoro, in modo da consentire che una parte dell’orario dei dipendenti sia impiegata per percorsi formativi, i cui costi per le aziende, grazie all’intervento del Fondo, saranno a carico dello Stato. 

Paola Nicastro, Direttore generale di Anpala cui è affidata la gestione delle risorse del Fondo, ha di recente comunicato che sono già state finanziate 10 milioni di ore di formazione 

Tra le imprese che hanno avuto accesso al Fondo, poi, moltissime sono di piccole dimensioni, a dimostrazione che anche le PMI hanno capito di avere a che fare con un mondo sempre più complesso e che l’unica possibilità di sopravvivenza e di miglioramento risiede in una costante attività di reskilling upskilling: lavorare sulle competenze per mantenere l’employability. 

On line la nota dell’Anpal che integra l’Avviso

Pochi giorni fa, una nuova nota dell’Anpal sul Fondo Nuove Competenze ha integrato l’Avviso e i suoi allegati e fornito indicazioni operative per le aziende che vogliono utilizzare il Fondo. La nota, in particolare, ha dato indicazioni sulle modalità di progettazione dei percorsi di sviluppo delle competenze e messo a disposizione un format e il set minimo di informazioni per l’attestato finale. 

Infine, per agevolare le aziende, sono stati modificati i modelli per richiedere i dati dei singoli lavoratori, sia in fase di presentazione della domanda sia in fase di richiesta di saldo. 

Per il 2021 ancora disponibile la metà delle risorse

Le risorse disponibili sono ancora ingenti (circa la metà dei 500 milioni stanziati per il 2021) e sufficienti a coprire i costi, almeno, di altri 10 milioni di ore di formazione. 

La scadenza entro la quale presentare le domande di contributo ad Anpal è stata prorogata al 30 giugno 2021. 

C’è ancora tempo, dunque, per cogliere questa interessante opportunità per le imprese.

Gli esperti di W.Training sono a disposizione per l’analisi dei fabbisogni formativi della tua azienda e la predisposizione del relativo progetto formativo, unitamente all’accordo sindacale di rimodulazione dell’orario di lavoro.

Troverai tutte le informazioni sul Fondo Nuove Competenze, i risultati raggiunti da W.Training in questi primi mesi di applicazione della misura e il modulo per contattarci cliccando sul bottone sottostante.

CLICCA QUI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: