Rendicontazione di sostenibilità nelle PMI

Corso on line per scoprire i benefici che una piccola/media impresa può ottenere scegliendo di rendicontare informazioni non finanziarie nel proprio bilancio

Il corso è fruibile in modalità live streaming

Comodamente seduto al tuo Pc, potrai partecipare alla diretta on line e interagire con il docente, come se fossi in aula

ISCRIVITI

La pubblicazione di documenti di rendicontazione non finanziaria (Bilanci sociali, Bilanci di Sostenibilità, Report integrati) oggi è una prassi sempre più diffusa tra le medie e grandi aziende.

Le PMI sono ancora poco orientate alla rendicontazione di sostenibilità, ma certamente ne trarrebbero benefici tangibili quali, ad esempio, la possibilità di “dimostrare” ai propri partner commerciali o industriali di aver adottato un approccio di gestione sostenibile.

È prevedibile che nel prossimo futuro l’obbligatorietà della rendicontazione non finanziaria si allargherà rispetto al perimetro attuale (si veda la modifica di direttiva europea del 21 aprile 2021 che prevede nuovi standard per la pubblicità delle informazioni aziendali circa la sostenibilità e aumenta il numero di imprese soggette all’obbligo di pubblicare dati ambientali e sociali: da 11mila, come accade oggi con la direttiva per la rendicontazione non finanziaria, a 49mila; praticamente tutte le grandi società e quelle quotate in borsa, grandi e piccole che siano; il nuovo standard sarà invece volontario per le PMI).

Anche se le PMI non fossero comprese nel perimetro, certamente la richiesta di informazioni ESG sarà più generalizzata, da parte delle imprese clienti, degli investitori e degli intermediari finanziari (ad esempio, le nuove linee guida dell’Eba – l’authority che sorveglia le banche europee – che andranno a sostituire quelle del 2015 prevedono il green factor: i prestiti saranno più convenienti per le aziende sostenibili).

DESTINATARI

Persone chiave in azienda (tutte le funzioni).

CONTENUTI

  • Gli strumenti di rendicontazione di sostenibilità
  • La normativa di riferimento e gli scenari futuri
  • Gli standard GRI: come adeguarli alle caratteristiche delle PMI
  • Proposta di un percorso di rendicontazione di sostenibilità
LA DOCENTE

LA DOCENTE

Stella Gubelli

Responsabile della unit di ALTIS, l’Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, che supporta e affianca le aziende nell’attivazione di percorsi virtuosi di CSR.

ALTIS

ALTIS

Università Cattolica

ALTIS è l’Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Pone la sostenibilità al centro, con attività di formazione, ricerca e consulenza dal 2005. Diffonde la cultura imprenditoriale e manageriale per la promozione di un approccio responsabile al business, che pone al centro la creazione di valore condiviso.

Affrettati a cogliere questa importante opportunità formativa, iscriviti subito e prenota il tuo posto al corso

Per maggiori informazioni sul corso RENDICONTAZIONE DI SOSTENIBILITÀ NELLE PMI lasciaci i tuoi dati. Sarai ricontattato al più presto.

Clicca qui per l'Informativa Privacy

CORSO ON LINE

Data: da definire

4 ore

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: