Il coordinamento e il controllo del personale in smart working

Come applicare le principali tecniche di lavoro per obiettivi e misurazione delle performance dei lavoratori che svolgono la loro attività in modalità smart/agile

Il corso è fruibile in modalità live streaming

Comodamente seduto al tuo Pc, potrai partecipare alla diretta on line e interagire con il docente, come se fossi in aula

CONTATTACI
  • Come si gestisce uno smart worker?
  • Volete monitorare la performance di un collaboratore che lavora da casa?
  • Volete allineare le sue prestazioni con i vostri obiettivi?
  • Volete quantificare il valore prodotto da un lavoratore ma non possedete gli indicatori?

Se cambia lo stile di lavoro, devono cambiare anche le policy organizzative e, soprattutto, il modo di gestire le risorse umane. I responsabili del personale delle aziende che decidono di implementare un progetto di smart working sono chiamati ad individuare nuove soluzioni e pratiche organizzative adeguate per gestire il cambiamento, acquisendo le conoscenze e competenze necessarie. In particolare, chi si occupa di risorse umane in un’azienda che implementa lo smart working dovrà essere istruito rispetto alle modalità di supervisione e controllo degli smart worker. Infatti, le pratiche e gli strumenti di controllo adottati devono tener conto della natura dell’attività svolta in remoto, dell’esperienza del lavoratore, nonché delle relazioni pregresse con il supervisore.

OBIETTIVI

Al termine del percorso, i partecipanti conosceranno e sapranno applicare le principali tecniche di lavoro per obiettivi e misurazione delle performance dei lavoratori che svolgono la loro attività in modalità smart/agile.

PRINCIPALI CONTENUTI

  • I meccanismi di coordinamento e controllo: dalla supervisione a vista al lavoro per obiettivi
  • Lavorare per procedure e lavorare per risultati
  • Costruire un cruscotto di indicatori della prestazione per facilitare il controllo del risultato
  • Elementi psicologici e relazionali alla base dello smart working

DURATA

Il corso è composto da due sessioni in live streaming di due ore ciascuna. Ciascuna sessione sarà preceduta da un pre-work preparatorio gestito autonomamente dal partecipante. Le registrazioni delle sessioni saranno a disposizione dei partecipanti che potranno rivederle quando ne avranno necessità.

METODOLOGIA INNOVATIVA

Sessioni formative a distanza altamente multimediali, interattive ed applicative. Ciascuna sessione sarà preceduta da un pre-work consistente in acquisizione di materiali teorici, strumenti operativi auto-guidati e loro applicazione al proprio ambito specifico. Le sessioni on line in live streaming saranno invece fortemente consulenziali.

IL DOCENTE

IL DOCENTE

Filippo Ferrari

Svolge da oltre trent’anni attività di consulenza e formazione per il mondo delle imprese e delle professioni, occupandosi di competenze manageriali e comportamenti organizzativi. Insegna Organizzazione Aziendale e Management Skills presso la Scuola di Economia dell’Università di Bologna, e Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso la Scuola di Psicologia dell’Università di Padova. È autore di più di novanta pubblicazioni scientifiche internazionali tra articoli e monografie, e suoi contributi sono regolarmente ammessi o invitati in convegni e workshop internazionali (tra gli altri, London School of Economics, Lyon Business School, Windesheim University, Copenaghen Business School, Université Paris Chretienne). Esperto di didattica e modelli di apprendimento, fin dalla fine degli anni 90 ha sviluppato specifiche esperienze e competenze nella formazione a distanza e nell’e-learning.

Per maggiori informazioni sul corso IL COORDINAMENTO E IL CONTROLLO DEL PERSONALE IN SMART WORKING, compila il modulo

Per la prossima edizione in programma contattateci.

6 ore (2+2+2)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: