In questo video Andrea Devicenzi, atleta paralimpico che, su una gamba sola, sta percorrendo i 930 chilometri della Via Postumia (clicca QUI per il racconto delle tappe del suo viaggio), spiega perché, dopo lo scoppio dell’emergenza del Covid-19, lui e la sua squadra abbiano deciso di non desistere, di non rinunciare ai sogni e agli obiettivi che si erano dati.

Hanno deciso di diventare più forti e di continuare, a piccoli passi, sulla strada che avevano deciso di percorrere.

È la stessa sfida che sta affrontando l’intero Paese, impegnato a ripartire dopo il lockdown e a contrastare le conseguenze ancora gravi della pandemia.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: